domenica 15 novembre 2009

Giornata musicale di Michelangelo


Oggi Miche ha deciso di comporre una canzone, col suo pianetto. Ha preso carta e penna e si è messo a scrivere (scrivere... capiva solo lui gli scarabocchi che stava facendo a dire il vero). Ha preso il suo "spartito", l'ha messo sulla sua pianola e ha cominciato a suonare (la musica aveva anche un senso!) e a cantare.
A tavola era un po' pensieroso: Miche tutto bene? - si... ma stavo pensando al titolo della mia canzone... la chiamo "Sogna tu"
e poi ho un po' di mal di pancia.
-Forse devi andare in bagno, Miche
-No mamma, non è quel male, è più un fastidio che annoia la felicità
...

4 commenti:

  1. Promette bene il ragazzo!! Alla prima occasione duettiamo!! XD ciao, Elena

    RispondiElimina
  2. Hey Miche, conosco quel tuo mal di pancia...Quel fastidio che annoia la felicità io lo chiamo malinconia ma la tua definizione è azzeccatissima! Vai avanti così ...musica maestro! ;-)

    RispondiElimina
  3. Tesoro ...è molto sensibile perchè è un genio o viceversa

    RispondiElimina

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin