domenica 1 novembre 2009

i calzerotti morbidi


Ieri mattina dal freddo nebbioso è sbucato Max con un sacchettino. Io e i bambini eravamo a casa, a tossire rumorosamente, Max è uscito ed è tornato con il suo sacchetto - ho pensato che, visto che non stai tanto bene, delle calzine morbide ti avrebbero fatto stare meglio.
Ed eccoli qui, i miei calzerotti di Wolfiana memoria (ma si dice Wolfiana? comunque, i calzerotti mi hanno fatto venire subito in mente i calzerotti di Gita al faro di Virginia Wolf). Sono "mobbidi, mobbidi come Lussia" dice Lorenzo. Un paio è grigio, un paio è giallo (quello che ho messo su) un paio rosa shocking (mi sono stati subito requisiti dai bambini che se li sono contesi e ovviamente messi - un incrocio tra Irene Cara di Flashdance e Miguel Bosè ai tempi di Superman...)
Coi miei calzerotti mi sento già meglio, una coccola per il corpo e una per l'anima :)

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin