venerdì 4 giugno 2010

Nostro figlio è posseduto...



Miche e Lorenzo stanno mangiando il pollo. Miche si gira verso di me. 
- Bojour mammuasel, ansciantè!
Sorride, forse non è un sorriso ma un ghigno davanti alla mia faccia esterrefatta.
- Ma Miche, chi ti ha insegnato il francese?!
- Da nessuna parte. L'ho imparato da solo.
- No, non è vero, in realtà. L'ho sentito nel nuovo film di ANvin superstar. Lui parla così con la chipmonk donna.
- Oh...

Più tardi, a letto...


- Mamma
- Dimmi, Miche. 
Mi preparo per le solite richieste serali pre-nanna
- Prima di dormire ci leggi quaNcosa?
Mi porge un libretto intitolato: i numeri. 
Lorenzo nel frattempo si sta rotolando nel lettino, ridendo in maniera scomposta; Credo sia ubriaco di sonno ormai.

Comincio a leggere una serie di filastrocche legate ai numeri.
- Mamma, anzi, facciamo un giochetto. Tu dici dei numeri e io ti dico come fanno.
???
???
Non capisco cosa intenda ma eseguo, d'altra parte in questo periodo dare i numeri è la mia specialità.
- 6 e 5
Mi guarda con gli occhietti concentrati
- 11
- Ma non usi neanche le manine per contare?!
- Ma no, mamma. Si usa la testa!
- Ah…



1 commento:

  1. Le cose che dicono i bimbi sono sempre bellissime :-)

    RispondiElimina

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin