martedì 13 luglio 2010

Mi ero dimenticato...



Un paio di week end fa siamo stati in campagna, collina per la precisione, 600 mt. Ovviamente si moriva di caldo lo stesso...
I nostri vicini, Pino e Mirta ( lo so, sembra una battuta ma si chiamano così e sono veramente una coppia ben assortita, tra l'altro) invitano i bambini a fare il bagno nella loro piscina. 
Mi trovano un po' impreparata... un solo paio di braccioli (quelli di Lorenzo) e due bambini che non sanno stare proprio a galla da soli.
 Miche fino ad oggi si è mostrato refrattario ad ogni tipo di insegnamento "nautico"...
Comincio a frugare in casa e trovo un salvagente! Evviva!
Li imbrago e via, si va in piscina.
Da lì in poi è un continuo dentro-fuori, fuori-dentro. Miche sta gironzolando per il giardino, senza salvagente. 
Lo vedo partire a razzo verso la piscina...
si tuffa...
mi alzo di scatto rischiando un parto precipitoso ma lui, come un cagnolino, zampetta nuotando verso il bordo della piscina...
esce, tossisce, sputacchia, si gira
-Mamma, che scemo che sono! Non mi ricordavo più che non so nuotare!
...
...
Che smemorato...

1 commento:

  1. i bambini lasciano sempre piacevolmente incantati :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin