domenica 1 agosto 2010

Ahi Phone... danni e parti imminenti


Questa la DEVO proprio raccontare, magari torna anche utile a qualcuno...

L'ANTEFATTO
Durante l'acquazzone di settimana scorsa mi si è bagnato l'iPhone che mi ha regalato l'anno scorso Max per il nostro anniversario... Mi sono stramaledetta per non essere stata attenta e per il valore dell'oggetto in sé e, soprattutto, per il fatto che fosse un regalo di Max. Un po' alla volta il telefono ha perso le sue funzioni: prima l'audio, poi il video, si è spento
...
...
Marcello mi ha consigliato di phonarlo (d'altra parte è un iphone...) con aria appena tiepida. Così ho fatto e così, la mattina dopo è ripartito come per magia :)

IL DATO DI FATTO
Ad ogni parto, quando sono a ridosso del giorno X, mi capita di "brasare" elementi ed elettronici; con Michelangelo son riuscita a uccidere letteralmente tutte e tre le macchine del videonoleggio con un semplice tocco, con Lorenzo ho fulminato le lampadine di casa e il computer del centro, questa volta (a una settimana di distanza dal fattaccio dell'acquazzone, periodo durante il quale l'IPhone non ha dato segni di squilibrio) nello stesso momento è partito il lettore dvd del computer e il touch screen del mio telefono.
...
...
Sconforto.

IL FATTO
Max decide di portare computer e telefono all'assistenza Apple. Mi chiama da là, ci sono tutti, esce il nuovo iPhone... Per quanto riguarda il computer si è rotto il lettore ottico dei cd/dvd, cosa strana e abbastanza inusuale per un computer che ha pochi mesi di vita ma me lo sistemano senza problemi in garanzia. Per quanto riguarda l'iPhone si profila la tragedia... Lo guardano all'interno e vedono un sensore acceso
-Ha preso dell'acqua? E' rotto, problema hardware fuori garanzia. 199 euro
Istintivamente decido di non lasciarlo lì e di provare a sistemarlo io... mi vien già da ridere ma ci voglio provare. Il giorno prima che si bloccasse avevo scaricato, guarda caso, un aggiornamento software sul telefono. Proverò a farlo ripartire.
Collego il telefono al mio Apple (che nel frattempo mi hanno restituito come nuovo: mi hanno sistemato il problema del lettore ottico e reinstallato il sistema operativo: è una vera e propria scheggia ora!), controllo che ci siano aggiornamenti sotware e comincio a scaricare: 25 minuti, mi aggiorna anche il firmware, me lo ribalta come un calzino.
Si accende, lo afferro e cerco di sbloccarlo...
FUNZIONA! Non dico altro... non voglio pensare alla malafede ma un aggiornamento software che ti blocca il telefono il giorno prima dell'uscita del nuovo modello non puzza un pochino?

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin