lunedì 13 settembre 2010

Evviva!


Stamattina era il grande giorno e allora sveglia speciale... 
ore 7.30 - puntata dei Bakugan e colazione: crepes appena fatte con Nutella
Miche sceglie di andare in bici a scuola, "per prendere un po' di arietta". Lo accompagnerà Max, di solito essere accompagnato dal suo papà gli dà più forza, con me piange... e poi piango anch'io.

Partono con i loro caschetti, rimango in attesa
...
...
 ore 9.10 mi chiama Max: è scappata la lacrima...
-Miche ha pianto?
-No, a me!
...
La faccio breve, sono arrivati in anticipo e mentre aspettava all'ingresso si è messo a chiacchierare con 5 maestre alle quali ha raccontato tutti i fatti nostri... e ha concluso dicendo che il suo sogno sarebbe quello di andare in aliante ma che ha paura di quelle cose che non sa come si chiamano
...
...

All'uscita mi presento io. E' esaltatissimo, comincia a parlare da lontano, mentre mi viene incontro
-Mamma, mi sono divertito un sacco, ho fatto il direttore d'orchestra, i pesciolini di carta, la merenda e giocato fuori (... io il primo giorno di scuola ho passato la mattinata a scrivere uva...). Poi c'è una che si chiama Angela, che mi piace, anche se è vecchia
...
-E' la maestra? Azzardo...
-Ah, si brava, lei
...
...
Incidentalmente c'è anche la maestra a scuola...
-Beh, mamma, ho scelto proprio bene la scuola! Oggi pomeriggio torniamo?!

3 commenti:

  1. Ti auguro Miche che le migliaia di giorni di scuola che da oggi ti aspettano siano tutti così!
    :)

    RispondiElimina
  2. che entusiasmo! una meraviglia! :-) a noi tocca il 21 la prima giornata di materna... la mamma piange sicuro di nascosto!!

    RispondiElimina
  3. :D Noi il 20 abbiamo l'inserimento di Lorenzo... Max si è offerto volontario, per fortuna!

    RispondiElimina

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin