mercoledì 27 aprile 2011

Favole al telefono


Questa sera ero al telefono col mio amico Marcello che mi citava frasi famose dei miei figli. Ci siamo ricordati di quella volta in cui Michelangelo, che allora aveva 4 anni, stava parlando con lui al telefono. Quando Miche attacca la pezza è difficile liberarsene e Marcello avevo bisogno di fare una telefonata. Io era seduta che mi godevo la scena...
-Va bene Marcello, ci vediamo domani allora?
...
Ok, aspetta un attimo.

Sotto il mio sguardo basito Miche corre al tavolo, appoggia il telefono, lo guarda un attimo, si gira e vede una sedia.
-ASPETTA UN ATTIMO MARCELLO!
Trasporta la sedia vicino al tavolo, ci sale in piedi poi si china avanti cercando di portare l'orecchio vicino al telefono.
-Ecco... però sono scomodo così
-Miche scusa ma cosa stai facendo?!
-Mamma, Marcello mi ha detto di mettere giù il telefono ma io così non lo sento mica
...
...

La prossima volta vi racconto di quando Marcello ha fatto da babysitter a Miche e Lorenzo...


Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin