domenica 29 maggio 2011

Un passo importante



A tavola, in un agriturismo, con il gruppo di Aikido. Un allievo di Max ci osserva.
-Credo che io non avrò mai figli
-Perché? Non ti piacciono i bambini?
-Non è quello. E' che non mi sento in grado. Se ci penso son sicuro di non essere in grado di offrire tutto quello di cui hanno bisogno. Non me la sento.
Miche lo osserva. Beve un sorso di acqua e sentenzia
-Quello che ti serve è solo una buona dose di fiducia.
Marco, l'allievo di Max, strabuzza gli occhi incredulo.
-Cavoli... mi hai colpito...
Miche sorride
-Tranquillo, ho sparato una cosa a caso, non pensarci
...
...
ops...

2 commenti:

  1. Colpito nel segno. Il caso non esiste. :)

    RispondiElimina
  2. ... elementare caro Watson ... elementare ...
    (Roberto)

    RispondiElimina

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin