sabato 29 ottobre 2011

Il consumista dell'amore


Lorenzo in questi giorni non è stato molto bene. E' ancora stanco. Lo trovo vicino alla porta per scendere in garage, con gli occhioni lucidi.
-Amore... cosa succede? Dove stai andando?
-Vado via. Vado a cercare altri genitori
La sua vocina trema, rotta dal pianto che cerca di ricacciare indietro. Si pulisce una guancia con la manica del pigiamino.
-Ma come mai? Cos'è successo adesso?
In questi giorni è anche piuttosto suscettibile e permaloso, bisogno soppesare le parole per evitare i suoi malumori.
-E' che tu ormai sei vecchia.
...
...
-Oh...
-Non nel senso che sei vecchia con i baffi e la barba
... meno male...
-Nel senso che ci sei sempre tu... ormai sei vecchia.
...
...


Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin