sabato 26 novembre 2011

Giro di boa



Oggi entro ufficialmente nell'ultima settimana con il 3 davanti. Sabato prossimo scatterà il 4. Eppure se ci penso non mi sento una quarantenne. Al numero tre mi ci ero proprio affezionata: sono nata il 3, di dicembre (12= 1+2 =3), ho 3 figli, tra me e Max ci sono 3 anni di differenza (a suo vantaggio...), ho avuto Miche a 33 anni, gli altri due a distanza di 3 anni uno dall'altro

Ho passato il decennio dei trenta incinta, praticamente. Ora che so che non lo sarò più (niente battute please... ho deciso che NON ne faccio più, d'altra parte almeno qui voglio rimanere a 3) mi sento più giovane :) Eppure dal 3 dicembre in poi Max e io apparterremo a due decenni differenti. Ne parlavamo oggi a pranzo...
-Cavoli... se penso che tra 2 anni avrò... ah no... avrò ancora 39 anni...
scoppia a ridere
...
...
-Non capisco cosa ti faccia ridere... uhm

Se devo tirare le somme a 40 anni mi ritrovo così combinata:

Sono una fan (una seria fan) di Harry Potter ( la settimana successiva al mio compleanno andrò al raduno nazionale...) e di Twilight (settimana scorsa ho visto per ben 3 volte - appunto- Breaking Dawn)

Da quando non ho più il pancione nei negozi mi chiamano "signorina", cosa che mi inorgoglisce parecchio, anche se in cuor mio so che questo è semplicemente il risultato della crisi: pur di vendere  ti direbbero qualsiasi cosa...

Vivo in jeans o tuta, le mie scarpe preferite son le All Star e gli anfibi

Magari la notte tra il 2 e il 3 dicembre succederà qualcosa. Mi alzerò e farò come Lorenzo, quando è passato dai 3 ai 4 anni (guarda caso...). Sperando di dire anch'io: ma non è cambiato niente!
L'alternativa è che mi guardi allo specchio e mi dica: buongiorno signora, ha bisogno di informazioni?

Eh... che fatica passare al modernariato...

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin