mercoledì 21 marzo 2012

E' primavera!


Siamo in macchina, Miche ed io, in pausa pranzo.
-Allora, Miche. Come va?
-Mmmm. Sono obbligato a dirtelo?
-Mah... no. Volevo solo sapere se stai bene.
-Ok, allora te lo dico. Va tutto bene. Stamattina a scuola abbiamo fatto un lavoro su quel quadro famoso... hai presente?
-No... francamente no. Ce ne sono parecchi di quadri famosi.
Non faccio altre domande per vedere se mi racconta lui. Di solito se lo si pressa troppo sulle cose di scuola ti condisce via con un: va beh lasciamo stare...
-Ma sì, mamma. Lo conosci di sicuro. E' di quella donna... Ròlia. E l'attore è Bostolozzi, lì.
-Arcimboldo?
-No, si chiama Bostolozzi.
-Non lo conosco... magari lo vedo sul quaderno sabato.
Ma ormai il porciglio mi è entrato in tigna
-Ma sì mamma, lo conosci. Ah ecco! Lei si chiama Flora! E' piena di fiori e piante. E l'attore inizia per B.
...
Mi si accende una lampadina e tento un:
-La Primavera di Botticelli?!
-Ecco! Brava! Botticelli! Ma non è che mi piaccia tanto, eh! Lei non è molto bella
...
...
Uno Sgarbi in erba, per rimanere in clima primaverile

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin