domenica 29 luglio 2012

Confusione geografica


Edoardo è sempre più tremendo. A tavola non sta fermo un attimo, si alza, se ne va e se lo sgridi ti ride in faccia pensando che tu stia scherzando.
-Edoardo adesso basta! Siediti e mangia!
Miche assume un'aria seria da fratello maggiore.
-Altrimenti se non la smetti ti mandiamo... in Europa!
Mi guarda e strizza l'occhio con l'aria di intesa.
Non resisto.
-Miche, guarda che siamo già in Europa.
Sgrana gli occhi, mi guarda sbigottito.
-Veramente?!
...
La terza la vedo dura...

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin