venerdì 28 settembre 2012

La dimensione di Lorenzo



Porto i bambini a scuola. Li accompagno alla porta di ingresso, li bacio e li osservo andare. Lorenzo sparisce dietro alla cartella mentre cammina vicino a Miche. Non si toccano ma stanno vicini. Salgono le scale. Le prime sono al piano rialzato per cui Lorenzo è arrivato. Si fermano, vedo Miche chinarsi leggermente verso Lorenzo per sincerarsi che sappia dove andare.
Si salutano e Miche fa per salire la seconda rampa di scale. Lorenzo lo guarda un attimo, alza la manina.
-Buon lavoro, Miche
...
torno a casa felice

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin