mercoledì 19 dicembre 2012

Che classe...



Facendo le pulizie sotto il tavolo ho trovato dei ciuffi di capelli. Tagliati. Biondi. Sperando fortemente che non fossero di Edoardo, vado da Lorenzo.
-Amore, per caso ti sei tagliato i capelli da solo, oggi?
Mi guarda.
-No.
...
-Ieri?
-Mmmm. Sì... un pochino. Ve lo avevo detto che volevo andare dal parrucchiere. Nessuno mi ha portato!
... ok, è tempo di andarci...

Dal parrucchiere. Edoardo spiega alla parrucchiera perché siamo lì
-Cao! Enco pepelli.
Poi ingaggia una dura lotta cercando di aprire i finti pacchetti sotto l'albero in negozio. Lorenzo, intanto, sfoglia il "catalogo delle pettinature", come lo chiama lui.
Arriva la parrucchiera, che oramai ci conosce e sa cosa aspettarsi da noi...
-Allora, Lorenzo, hai deciso come vuoi tagliarli?
Lorenzo socchiude gli occhi, alza leggermente il mento vero il soffitto, apre il catalogo e mostra una pagina.
-Sì, vorrei questa pettinatura da Bruce Waine per favore.
...
Mi è andata bene stavolta. Poteva scegliere Joker.

2 commenti:

  1. Sono troppo simpatici e forti!! Certo che Lorenzo ha fatto in modo di farsi portare dal parrucchiere come voleva lui.
    Salutoni e tanti auguri per un Natale veramente sereno.

    Tina

    RispondiElimina

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin