mercoledì 8 gennaio 2014

Trattative in corso



-Mamma mi pecchi il quo aipeg? (trad. mamma mi presti il tuo iPad?)
Mi giro e vedo due occhioni che mi fissano imploranti da dietro un ciuccio.
-Ok, Edoardo, ti do il mio iPad per giocare un pochino, ma tu mi dai il ciuccio e stai senza. Così magari impari a parlare meglio.
mi guarda. si toglie il ciuccio di bocca. Me lo porge sorridendo.
-Ukei mamma, te lo petto il mio sciuscio (ok mamma, te lo presto il mio ciuccio)
...
Presto! Vado a usarlo di nascosto!

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin